TIPI DI INTERVENTO

1) Cheiloplastica chirurgica:

  • Autoinnesto di tessuto prelevato
    dal paziente (derma oppure una porzione della fascia del muscolo temporale).
  • Protesi in silicone

2) Iniezioni di acido jaluronico o collagene

ESAMI RICHIESTI

Nessuno

RISULTATI

A seconda della tecnica scelta i risultati possono essere definitivi (protesi in silicone) oppure provvisori (ac Jaluronico e collagene).

AVVERTENZA E COMPLICANZE

  • Il bisturi lascia una cicatrice sottile ma quasi invisibile. La cheiloplastica a V supera questo inconveniente, ma il labbro può risultare poco naturale.
  • L'innesto di derma non è definitivo e possono essere evidenti i due punti d'ingresso alle due estremità del tunnel.
  • Nessuna per il collagene e per l'acido jaluronico.
  • E' fortemente sconsigliato e vietato l’utilizzo di silicone fluido iniettabile.
  • Asimmetrie ed ematomi

DEFINIZIONE

E' l'intervento per rimodellare e aumentare il volume delle labbra. Le tecniche possono essere diverse: con il bisturi, l'innesto autologo o sintetico o l'iniezione di materiali biologici o semisintetici per ottenere un maggior volume o cancellare imperfezioni dovute alla presenza di rughe.

TECNICHE OPERATORIE

Qualunque sia la tecnica si esegue in anestesia locale.

Cheiloplastica chirurgica:
con il bisturi si asporta una strisciolina di pelle sopra il labbro superiore in modo da renderlo più pronunciato (con cicatrice però spesso evidente). Oppure vengono praticate due incisioni a V all'interno del labbro superiore per aumentarne la sporgenza: l'intervento non lascia cicatrici, però non aumenta eccessivamente il volume del labbro; più che altro si allunga verticalmente.
Autoinnesto di tessuto: l'autoinnesto prevede l'inserimento di fascia muscolare temporale o derma. Si può avere un parziale assorbimento di tali innesti.

Iniezioni di collagene:
le iniezioni di collagene o acido ialuronico offrono risultati eccellenti ma temporanei: 6-7 mesi al massimo. Prima del trattamento è obbligatorio un test per escludere il rischio di reazioni allergiche, rischio ovviabile con l'uso di acido ialuronico.

labbra+filigrana